Fanfole - Fanfole

Fanfole di Nicola Villa

RSS Feed

IL TRASLOCO

a compagnia della settimana dopo

 
presenta
 
IL TRASLOCO
 
 
 
 
Martedì 20 Maggio
ore 21
Teatro delle Palline
via del verano 39 – s.lorenzo
per prenotazioni  339-8441863
 
 
 
————————-
 
 
– ma chi sei tu nel disegno?
quello col cappello bianco a righe.. che sembra un cilindro..
– ah.. Ben Harper!
esatto!
 
– e senti.. ma in questo spettacolo sei il protagonista?
– ma.. non c’è proprio un protagonista..
– ho capito.. fai una parte da sfigato..
– ma.. non ci sono proprio delle parti..
– ho capito.. è teatro d’avanguardia incomprensibile.. a metà spettacolo chiederete al pubblico di parlare con le proprie scarpe e collettivizzare l’esperienza..
– ma no! è uno spettacolo semplice.. piace anche ai bambini..
– che bello!.. allora sono dei pagliacci?
– non proprio.. sono dei clown che fanno teatro.. mai sentito?
– mai..
– e allora è una bella sorpresa.. perchè non vieni?
– perchè ho lasciato l’acqua sul fuoco..
– martedì?
– eh.. che vuoi.. lo so già.. ogni martedì la stessa storia..
– se lo dici tu! peccato.. dopo lo spettacolo si mangia e si beve tutti insieme..
– ah si?
– eh si!
– ma va?
– oui oui!
– e allora vengo!
– sono contento!
 
– e senti..
– dimmi.. ma presto che devo fare le prove..
– è questo lo spettacolo che avete fatto in finlandia?
– si! si! è questo.. ma adesso devo andare in scena..
– e dimmi..
– sii?
– è bello il teatro delle palline?
– è un posto meraviglioso..! però scusami.. devo correre sul palco!!
– e scusa..
– che cavolo c’è???
– ti piace più il vino rosso o il vino bianco?
– ma per piacere!!!! silenzio in sala! si comincia..!!!
 
 
– mamma mia che silenzio…
 
– zitto!
 
– no dicevo.. proprio un bel silenzio!!
 
– sshhh!! ma stai zitto!!!!
 
– ah scusa..!
 
 
-lo so che è bello il silenzio.. sopratutto oggi.. ho l’impressione che ci sia un rimbalzare di rumori televisivi.. uno spreco di parole.. è un momento in cui la superficialità conduce in giacca e cravatta il tg serale.. ed è anche grazie a lei (che se non sbaglio da giovane era militante nell’MSI insieme all’odio e alla paura..) se la gente ha gli occhi di vetro.. e le mani incendiate.. che appiccano roghi dove vivono persone che hanno la colpa di avere gli occhi ancora fatti di occhi.. e poi quest’odio è ben costruito.. si si.. è il LEGO meglio riuscito con il quale il potere abbia mai giocato..
 
..forse è per questo che divento sempre più silenzioso..
 
..ma non mi far dire queste cose.. facciamo così.. vieni allo spettacolo, sei invitato! e lì ci beviamo una cosa insieme.. e parliamo un po’.. e poi secondo me ti piace..
 
– arrivo!
 
 
 
 
a presto.. :)
ema 
 
 

Commenti

Si cambia città e con essa si cambia vita, dal mese prossimo vado a vivere a Roma con la mia moglie e i miei figli. Non avete idea (o forse si) di quanti pensieri dia un trasloco. Sentimenti legati alla tua abitazione, magari fanno la loro parte e pensare a tutte le cose da fare per arrivare a fare tutto è piuttosto difficile. Mentre facevo una pausa ho trovato questo sito www.traslochi365.it, dove ho trovato gli operatori adatti al trasporto di mobili, quadri e il pianoforte di mia figlia Irene, che francamente giorno dopo giorno appariva più che altro un problema, viste le dimensioni e la delicatezza dello strumento.