Fanfole - Fanfole

Fanfole di Nicola Villa

RSS Feed

La vita di Reich-Ranicki

ReichranickiHo letto la vita del più popolare tra il pubblico critico tedesco  Marcel Reich-Ranicki (pubblicata dalla Sellerio). Reich-Ranicki è nato quasi novant’anni fa in un paesino della Polonia; la famiglia ebrea lo ha fatto studiare fino alla maturità a Berlino; ha vissuto nel ghetto di Varsavia fino al 1942 e poi si è miracolosamente salvato la vita; dal dopoguerra a oggi ha conosciuto e incontrato tutti i più importanti scrittori tedeschi del novecento da Anna Seghers a Gunther Grass. Devo dire che più gli incontri incredibili, a cui Reich-Ranicki fa corrispondere una presa di coscienza o un insegnamento, quello che mi ha colpito di più di questa autobiografia è la parte centrale, il racconto del ghetto di Varsavia, della vita nel ghetto e della ricerca di svaghi come la poesia e la musica. Questa parte ha dei momenti commoventi come la rilegatura di una copia fatta a mano di La farmacia lirico-domestica, i versi del poeta Kastner. Alcune opere sono infatti utili per il morale…