Fanfole - Fanfole

Fanfole di Nicola Villa

RSS Feed

Nostalgia dell’umano: il blog di Guido Mangialavori

Contact
 Nostalgia dell'umano è il blog di Guido Mangialavori, un blog viscerale che non si capisce se sia un'operazione promozionale per un futuro romanzo dell'autore o solo un esperimento. Il blog è attivo dal 10 febbraio, nel senso che ogni tanto appare un breve post intitolato a un nome di un bambino (le vittime) che viene regolarmente brutalizzato e fatto piangere. Sembra il diario di un maestro pazzo d'asilo, o l'esperimento da fantascienza di un nuovo mondo. Le altre pagine del sito, bio e works, non aiutano a districare il mistero. L'unico aiuto viene da una frase in calce al blog: Queste pagine riportano le esecrabili avventure del triste signor Volks; storielle miserabili la cui lettura dovrebbe essere riservata a persone che non abbiano in orrore la malvagità, o quantomeno non si lascino facilmente sopraffare dall’amarezza. La curiosità resta…aspettando nuove vittime.

Commenti

"Poiche' se per l'uomo e' inevitabile essere un lusso, che dire di quel lusso che e' l'angoscia?" G. Bataille. A questo mi fa pensare "nostalgia dell'umano". Operazione blog necessaria e rara.
molto, molto curiosa di capire dove ci porterà il signor Wolks...
Interessanti variazioni sul tema dell'infanzia mai raccontata
Tutti noi abbiamo avuto la miseria di inciampare nel Signor Volks. A pensarci meglio, tutti noi, almeno una volta nella vita, siamo stati il Signor Volks. E' il suo essere così disumano a rendere questo straordinario personaggio così umano, a regalargli carne e sangue, e a restituire ai malcapitati lettori quanto di più spaventoso può riflettere uno specchio. E a fare pena in questo caso, non sono tanto le piccole vittime, quanto chi non ha cuore di sostenere almeno il proprio sguardo.